Visitare Venezia con i bambini

Vale la pena visitare Venezia con i bambini? Pensiamo che Venezia valga sempre la pena! Ci siamo stati diverse volte e la città d’acqua rimane incantevole da visitare. E, ovviamente, anche con i bambini. Soprattutto per i bambini piccoli, non è importante nemmeno dove vai con loro, perché spesso si accontentano di poco. Il grande vantaggio di questa bellissima città è che non ha bisogno di auto e che il centro è piuttosto compatto. Qui ti proponiamo le cinque attività e attrazioni più divertenti da fare a Venezia con i bambini.

Venezia con i bambini
Venezia con i bambini

Venezia con i bambini #1: andare in barca sull’acqua

Venezia è una città d’acqua e l’attività che la maggior parte dei turisti intraprende è la navigazione. Ora, questo può essere fatto in molti modi e i diversi modi hanno anche un prezzo diverso. Ti elenchiamo i due più importanti:

  • In gondola: il mezzo di trasporto più conosciuto della città sono le gondole che attraversano la città. Sull’acqua si vedono decine di gondole, spinte da uomini che indossano camicie a righe e cappelli particolari. I prezzi delle gite in gondola sono fissi e molto alti.

    Così, durante il giorno, pagherai 80 euro per un giro in barca di circa 40 minuti, mentre la sera il prezzo sale a 100 euro. Puoi portare fino a sei persone in gondola e ci sono opzioni per condividere la gondola con qualcun altro, ad esempio, in modo da dividere i costi.

    Se questo è troppo costoso e vuoi comunque trascorrere un po’ di tempo a Venezia con i bambini in gondola, puoi utilizzare i Traghetti. Si tratta di gondole che si comportano come dei libroni, spostando le persone da una parte all’altra dell’acqua. Il costo è di soli 2€ a persona, ma la corsa è ovviamente di breve durata. Quindi se vuoi scattare una bella foto, sii veloce ;).

  • Vaporetto: è il vaporetto di Venezia e noi l’abbiamo usato di più. Naviga sul Canal Grande e fa molte soste lungo l’acqua. Il tempo di percorrenza totale per un intero viaggio è di 45 minuti. Paghi 7,50 euro per un giro in barca e puoi usarla per 75 minuti.

    La linea 1 si ferma a tutte le fermate e la linea 2 solo a quelle più importanti. Un pass per tutto il giorno costa 20 euro. Quindi, se utilizzi questa barca d’acqua per tre volte, avrai i soldi spesi.

Venezia con i bambini
Venezia con i bambini

Venezia con bambini #2: punti di vista diversi

A Venezia ci sono diversi punti panoramici da cui è possibile ammirare la città. Soprattutto quando possiamo arrampicarci noi stessi, nostra figlia di cinque anni trova subito una sfida ed è molto orgogliosa quando sale da sola, ad esempio, sulla torre del Dom a Utrecht. A Venezia ci sono diversi punti di osservazione e noi ti elenchiamo i più importanti:

  • Campanile di San Marco: è il punto panoramico più famoso di Piazza San Marco e quindi anche il più frequentato. Da qui si gode di una bellissima vista su Venezia, ma potresti dover fare una lunga coda.
  • Torre di San Giorgio sull’isolotto del Campanile: è il punto panoramico più bello della città ed è molto meno affollato della più famosa torre di guardia di Piazza San Marco. Da qui si gode di una splendida vista sullo skyline di Venezia. Qui hai anche la possibilità di prendere l’ascensore.
  • Basilica di San Marco: se vuoi avere una bella vista sulla piazza più famosa di Venezia: Piazza San Marco, puoi acquistare un biglietto per il museo di San Marco e poi avrai accesso alla terrazza, dove potrai godere di una bella vista. Poiché il biglietto d’ingresso costa solo pochi euro, puoi lasciare il museo con i tuoi bambini e raggiungere direttamente la terrazza.
  • Fondaco Dei Tedeschi: se sei alla ricerca di un punto di osservazione gratuito, questa è una tappa obbligata a Venezia con i bambini. Situato vicino al famoso Ponte di Rialto, questo grande magazzino ha una bellissima terrazza all’ultimo piano con una vista mozzafiato sulla città. È meglio prenotare in anticipo, perché sulla terrazza panoramica sono ammesse solo 40 persone ogni 15 minuti.
Venezia con i bambini
Venezia con i bambini

Venezia con i bambini #3: le diverse isole

Molti turisti che visitano Venezia con bambini si limitano a visitare il centro storico e Piazza San Marco, ma ci sono molte altre isole che vale la pena visitare. Queste isole sono facilmente raggiungibili con le Vaporette. Ti elenchiamo qui i migliori:

  • Burano: è l’isola più colorata di Venezia e i tuoi bambini saranno a corto di occhi per vedere tutto. Tutte le case dell’isola sono state colorate con colori vivaci e sono molto belle. L’isolotto non è grande ed è divertente passeggiare tra le casette colorate. In un’ora avrai visto il fotogenico isolotto.
  • Murano: quest’isola è nota per i suoi soffiatori di vetro. Puoi vedere come soffiano il vetro in vari negozi qui. Un vantaggio di quest’isola è che è molto più tranquilla della stessa Venezia. Se non hai molto tempo a disposizione e devi scegliere tra le isole, scegli la coloratissima isola di Burano.
  • Torcello: è l’isola più verde e anche la più tranquilla. Se vuoi trovare pace e tranquillità e passeggiare nel verde, una visita a quest’isola è sicuramente consigliata. Sull’isola c’è anche una torre dell’orologio alta 55 metri, dalla quale si gode di una bellissima vista.
Venezia con i bambini
Venezia con i bambini

Venezia con bambini #4: Castello di Venezia

Piazza San Marco ospita anche il castello di Venezia: il Palazzo Ducale. Questo palazzo ha bellissime stanze con tanto oro sulle pareti e sul soffitto, molti dipinti e un bellissimo cortile. C’è una stanza con molte armi antiche e un intero sistema carcerario. Questo sistema carcerario assomiglia un po’ a un labirinto e i tuoi bambini lo adoreranno. Il Palazzo Ducale è aperto tutto l’anno, tranne il 25 dicembre e il 1° gennaio.

Consiglio: se vuoi sfuggire alla folla di Venezia con i bambini in Piazza San Marco, c’è un bel parco verde (Parco delle Rimembranze) con parco giochi a circa mezz’ora di cammino. Questo parco ha anche molte aree erbose, il che lo rende un luogo piacevole per fare un picnic in famiglia sul lungomare mentre i bambini giocano nel parco giochi. Ci rendiamo conto che una passeggiata di mezz’ora è lunga, per questo puoi anche prendere la Vaporetta da Piazza San Marco e fermarti alla fermata di Sant’Elena. Poi ti fermi davvero davanti al parco.

Venezia con i bambini
Venezia con i bambini

Venezia con bambini #5: musei o spiaggia?

Per quanto riguarda l’ultima attrazione, ti lasciamo scegliere in base alle tue preferenze. I tuoi figli amano di più un museo o la spiaggia?

Se vuoi andare in spiaggia, puoi recarti alla spiaggia del Lido, che dista circa 15 minuti di vaporetto da Piazza San Marco. Si tratta di un’enorme spiaggia allungata. Tuttavia, molte spiagge qui sono private e i prezzi sono molto alti. Nel nord dell’isola ci sono spiagge pubbliche. Nelle vicinanze c’è anche un parco acquatico per gli amanti delle distese.

Se preferisci portare i tuoi figli in un museo a Venezia, il museo più adatto ai bambini è il Museo di Storia Naturale. A circa 20 minuti a piedi da Piazza San Marco, questo museo è situato in una splendida posizione sul lungomare. Il museo espone piante, animali del passato e del presente, animali impagliati, pelli, zanne e scheletri. Il museo ospita anche un acquario di 5 metri di lunghezza con diversi pesci. Tieni presente che la maggior parte dei testi che accompagnano gli animali non sono in inglese.

Venezia con i bambini
Venezia con i bambini

Dove dormire a Venezia con i bambini

Nonostante tu possa vedere Venezia in un giorno con la tua famiglia, non è certo una cattiva idea pernottare in questa città. Durante il giorno, la città è piuttosto trafficata e quando siamo andati a fare colazione in città la mattina presto, era davvero molto più tranquilla. Dobbiamo dire che c’è sicuramente qualcosa di vero in questo, perché in generale, ovviamente, la città è molto trafficata.

Hotel economico: Hotel San Moise

Hotel di fascia media: Palazzo Orseolo-Gondola View

Hotel di lusso: Hotel Saturnia & International

Per cercare altri hotel a Venezia con bambini , clicca qui per vedere l’intero elenco.

Venezia con i bambini
Venezia con i bambini

Ulteriori informazioni Venezia con bambini

Venice pass: se vai a visitare molti musei, attrazioni e chiese di Venezia con i bambini, questo pass può essere vantaggioso. Include anche in parte il trasporto pubblico. Valuta in anticipo quello che vuoi fare e vedere e poi valuta tu stesso se il pass è vantaggioso o meno.

Pacchetto vacanza Venezia

Naturalmente puoi organizzare un viaggio a Venezia con bambini anche da solo, ma a volte può essere facile prenotare un pacchetto vacanze. Qui puoi prenotare subito il volo e l’hotel. Spesso puoi anche scegliere l’aeroporto da cui volare nei Paesi Bassi, in Germania o in Belgio. Per maggiori informazioni su un pacchetto vacanze a Venezia, dai un’occhiata qui.

Venezia con i bambini
Venezia con i bambini
Torna in alto