Itinerario di viaggio in Marocco con i bambini

Il Marocco è una destinazione meravigliosa da visitare con i bambini! Durante un tour del Marocco con bambini, incontrerai antiche città reali, natura, spiagge e, naturalmente, il deserto che si trova all’interno del paese. Noi stessi abbiamo viaggiato in Marocco per 15 giorni e in questo blog ti proponiamo un itinerario in Marocco che puoi fare con i bambini.

Il periodo migliore per viaggiare in Marocco con i bambini

Il periodo migliore per viaggiare in Marocco con i bambini è fondamentalmente quello estivo. La maggior parte dei genitori con figli è spesso legata alle vacanze dei bambini, lasciando aperte diverse opzioni. Il periodo migliore per visitare il Marocco con i bambini è la primavera e l’autunno. Si tratta dei mesi di aprile/maggio e settembre/ottobre.

Anche il Marocco settentrionale si presta bene ad essere visitato nei mesi di giugno/luglio e agosto, ma se ti dirigi verso il deserto le temperature possono superare i 30 gradi e può essere spiacevole girare per le città con i bambini.

Tieni anche presente di non visitare il Marocco durante il Ramadan, perché può essere difficile trovare cibo durante il giorno e molti luoghi di interesse hanno orari diversi. Questo può rendere molto più difficile pianificare un viaggio in Marocco.

Trasporti in Marocco

La maggior parte dei turisti che visitano il Marocco lo fa con un’auto a noleggio o con un viaggio organizzato. Esiste la possibilità di spostarsi in autobus e in treno, ma non è l’ideale, soprattutto con i bambini. Puoi anche valutare l’utilizzo di taxi per spostarti da una destinazione all’altra, ma si tratta di una seccatura e un’auto a noleggio può essere molto più economica.

Itinerario di viaggio in Marocco con i bambini

Quanto tempo per il Marocco

Se vuoi, puoi vedere molto Marocco in 2 settimane. Inoltre, se vuoi avere una buona impressione del paese, hai davvero bisogno di due settimane. Una settimana è quindi un po’ troppo breve. Con i bambini piccoli, puoi anche andare in Marocco per 3 settimane e poi puoi anche programmare un giorno di riposo occasionale e sdraiarti in piscina per un giorno.

Abbiamo fatto l’itinerario qui sotto in 15 giorni e abbiamo viaggiato molto. Naturalmente, puoi anche scegliere di fare una parte di questo itinerario e prenderti, ad esempio, 2 settimane per farlo. Scopri tu stesso quali destinazioni ti attraggono e crea l’itinerario giusto per la tua famiglia. dal Marocco

Itinerario di viaggio in Marocco con i bambini

Casablanca

Abbiamo iniziato il nostro tour a Marrakech dove abbiamo volato andata e ritorno. Ci sono molte città in Marocco che vengono raggiunte in aereo. Ci sono anche gli aeroporti principali di Fez, Casablanca e Agadir. Per questo motivo, cerca con attenzione in anticipo il luogo in cui puoi prenotare un biglietto aereo economico. In termini di tempo di viaggio, si possono risparmiare alcune ore volando a Casablanca, ad esempio, e poi tornando indietro da Marrakech.

Iniziamo il nostro viaggio a Casablanca, sede della magnifica moschea di Hassan II, una delle più grandi moschee del mondo. È possibile fare un tour della moschea, che è bellissima anche all’interno. Per i bambini è divertente andare al parco acquatico di Casablanca, dove ci sono diversi tipi di scivoli e si può passare un’intera giornata di divertimento.

Casablanca con bambini

Rabat

Rabat, insieme alle città di Fez, Meknes e Marrakech, è una delle quattro città reali del Marocco. A Rabat è divertente visitare la vecchia medina e perdersi nei vicoli. C’è anche un bel quartiere in centro: la Kasbah degli Oudayas. Incastonata tra spesse mura e dipinta di blu e bianco, quest’area è anche molto fotogenica.

Inoltre, mentre sei a Rabat, è divertente prendere una barca a remi per raggiungere la città di Salé, che è praticamente adiacente alla città di Rabat. Da questa barca si ha una splendida vista della città di Rabat dall’acqua. A Salé c’è anche una medina e puoi visitare un’antica e bellissima scuola islamica. È divertente anche andare a Chellah a Rabat.

Rabat – Meknes (2 ore in auto)

Attività per bambini Rabat

Meknes

Non devi necessariamente visitare la città di Meknes e puoi anche saltarla, ma se guidi da Rabat a Fez, passerai praticamente davanti alla città, quindi è sicuramente divertente visitarla per un giorno. Meknes ha una bella medina, dove puoi passeggiare tranquillamente. Questa medina non è molto grande, quindi la vedrai in una mattinata.

Nel pomeriggio potrai visitare la città di Volubilis. Questo antico insediamento romano si trova vicino a Meknes e potrai raggiungere questa destinazione in circa 40 minuti di auto. È impressionante vedere che qui sorgeva una città romana così grande, nella quale sono ancora conservati bellissimi pavimenti a mosaico. A causa del caldo, può fare molto caldo visitare Volubilis, quindi puoi scegliere di visitare la città nel tardo pomeriggio e poi passare la notte a Meknes o proseguire per Fez.

A Meknes hai a disposizione diverse opzioni in termini di hotel, tutte ben recensite. Pertanto, ne abbiamo selezionato uno per ogni fascia di prezzo.

Meknes – Fez (a 1 ora di distanza in auto)

Meknes con bambini

Fez

Fez, tuttavia, è una città che non dovresti assolutamente saltare quando organizzi un itinerario in Marocco con i bambini. Questa città reale ha la medina più bella di tutte le città marocchine e merita assolutamente una visita. La medina è caotica e anche molto grande, quindi ci si perde rapidamente. Ci siamo anche persi diverse volte in questa medina, ma ci sono sempre persone disposte ad aiutarti a ritrovare la strada.

Per i bambini è un grande museo all’aperto con tante cose da vedere. Se stai visitando la città di Fez con i bambini, è sicuramente divertente visitare le concerie che si trovano qui nella città vecchia. Questi luoghi sono molto fotogenici e i bambini possono vedere il processo di trasformazione delle pelli di diversi animali in cuoio.

Fez -Erfoud (6,5 ore in auto)

Cosa fare a Fez con i bambini

Erfoud

Se non vuoi vedere solo le città del Marocco, ma anche qualche altro angolo della natura marocchina, Namur in particolare il deserto, allora puoi scegliere di guidare da Fez a Erfoud. Quel giorno dovrai guidare un bel po’, ma d’altra parte da Fez a Marrakech ci sono anche 5,5 ore di macchina.

Tra l’altro, il viaggio verso Erfoud non è certo noioso. Così si guida attraverso le montagne e si vedono bellissimi paesaggi naturali. Inoltre, c’è sicuramente la possibilità di vedere delle scimmie lungo il percorso, sedute sul ciglio della strada. Erfoud è una sorta di oasi vicino al deserto e il luogo da cui è possibile visitare il deserto.

Erfoud – Tinerhin (a 2 ore di distanza in auto)

Itinerario di viaggio in Marocco con i bambini

Gola di Todra

Se la tua famiglia ama le escursioni, puoi fare un’escursione di un paio d’ore nella Gola del Todra. Abbiamo guidato solo attraverso la gola e non abbiamo fatto escursioni nella zona stessa. Naturalmente, a causa del caldo, è consigliabile fare un’escursione al mattino presto o nel tardo pomeriggio. perché qui può fare molto caldo, soprattutto nei mesi estivi.

Tinerhin- Ourzazate (a 2,5 ore di distanza in auto)

Itinerario di viaggio in Marocco con i bambini

Ourzazate

Anche il viaggio in auto da Tinerhin a Ourzazate è molto piacevole. Così, si attraversano le montagne in auto e il percorso lungo i vari villaggi è molto bello. Durante il tragitto, incontrerai anche la Valle del Dades. Si tratta di un luogo molto fotogenico da questo punto di vista, in quanto si vede davvero una destinazione verde tra le rocce rosse.

Dovresti quindi assolutamente fermarti qui e fare una passeggiata nel villaggio. Qui c’è molto da vedere e a volte il tempo sembra essersi fermato. Nel villaggio, ad esempio, le case sono fatte di paglia e argilla. A Ourzazate puoi visitare uno degli studi cinematografici con i bambini. Ourzazate è il luogo in cui vengono girati molti film in Marocco.

Ourzazate – Marrakesh (3,5 ore in auto)

Itinerario di viaggio in Marocco con i bambini

Marrakesh

Marrakesh è la città più famosa del Marocco e molti turisti la visitano anche solo per un city break. Una visita a Marrakesh non può quindi mancare nel tuo tour del Marocco con bambini. La piazza più famosa di Marrakech è Djemaa el Fna e, soprattutto di sera, c’è molto da vedere.

Vicino a questa piazza, è anche divertente visitare la medina di Marrakesh. Inoltre, puoi trascorrere una giornata in un divertente parco acquatico a Marrakesh con i bambini. Sicuramente consigliato per la varietà di questo itinerario in Marocco. Puoi visitare questa città anche con un tour organizzato in bicicletta. Soprattutto per avere una prima impressione della città, questa è una bella opzione.

Marrakesh – Essaouira (2,5 ore in auto)

Marrakech con bambini

Essaouira

Gli ultimi giorni di questo itinerario in Marocco con bambini possono essere trascorsi nella città costiera di Essaouira. Essaouira è una città costiera rilassata, dove potrai riposare dal ritmo frenetico di questo tour. Abbiamo anche concluso il nostro viaggio in questa città costiera. Il centro storico è divertente da visitare ed è meno affollato rispetto ai centri di molte altre città del Marocco.

Qui puoi anche trascorrere una giornata in spiaggia, ma ti consigliamo di scegliere un bell’hotel con piscina anche in questa città. La maggior parte delle visitatrici non va in spiaggia in bikini, quindi può essere scomodo per una donna.

Di seguito abbiamo elencato alcuni ottimi hotel con piscina a Essouira, tutti valutati molto positivamente. Clicca sul link blu per maggiori informazioni!

Essaouira – Casablanca (4,5 ore in auto)

Viaggio organizzato Marocco

Noi stessi abbiamo prenotato un viaggio organizzato in Marocco. Era la nostra prima volta e per una volta abbiamo trovato tutto facile. Ti guidano dappertutto in pochissimo tempo. Inoltre, puoi anche prenotare tour individuali organizzati. Per maggiori informazioni sui tour organizzati di TUI, dai un’occhiata qui.

Essaouira con bambini
Torna in alto